Argentina: tagliato il rating di cinque gradini

Lo avevo scritto due giorni fa. Oggi è accaduto. Fitch ha tagliato il rating dell'Argentina di cinque gradini (una enormità) portandolo da "B" a "CC": un solo altro gradino ( "CCC") e scatterà  il giudizio "Junk Bond" (titoli spazzatura). Fitch ritiene "probabile" un default sui pagamenti. La decisione era attesa. L'Argentina ha presentato ricorso ma entro il prossimo 15 Dicembre la mannaia del giudice Griesa potrebbe abbattersi sul paese delle pampas. Che tra l'altro vive una fase di profonda recessione, con inflazione e valuta debole. Stay tuned.


Post popolari in questo blog

Le Porte di Tannhäuser

Finanza Comportamentale: l'Overconfidence

Il "Rosso e il Nero" di Alessandro Fugnoli