venerdì 13 settembre 2013

I want it all...I want it now.

Ricordate la vecchia canzone dei Queen, "I want it all"?. 
"Voglio tutto e lo voglio subito" cantava Freddie Mercury. Un pò quello che stanno chiedendo alla Fed i mercati in questi mesi. Basta scambiare il verbo volere con quello di sapere ed il gioco è fatto: "vogliamo sapere tutto e lo vogliamo sapere subito". Ma cosa vogliono sapere con esattezza gli investitori di tutto il mondo dalla Fed?.
Tre cose, fondamentalmente:
1) Se ora, a Settembre 2013, comincerà il Tapering (riduzione degli acquisti di bonds da parte della Fed a sostegno della politica monetaria espansiva).
2) Quanto sarà grande, quantitativamente parlando: 20 miliardi di dollari al mese, trenta, quaranta?.
3) Quando verranno alzati i tassi di interesse.
Siccome a queste tre fondamentali domande per il destino dei mercati la Fed si bada bene dal rispondere in maniera esauriente, lasciandosi di proposito sul vago per avere piena libertà di manovra, ecco che i mercati hanno deciso di rispondersi da soli, prendendo attualmente una direzione che alle tre domande risponde così:
1) Il Tapering comincerà la prossima settimana, a metà Settembre.
2) La riduzione degli acquisti di bonds sarà pari a circa 20 mld di dollari al mese.
3) I tassi verranno alzati a fine 2014.
Di conseguenza: i rendimenti dei Treasuries americani a 10 anni sono intorno al 2,90% (superata l'asticella che ho sempre posto a 250 basis points ma con la barriera del 3% che sembra granitica), l'azionario viaggia quasi sui massimi, seppur con circumnavigazioni infinite del Dow intorno a quota 15.000 punti, i paesi emergenti soffrono ancora e il mondo viaggia a velocità diverse.
Ma di fondo.........sono tutti in attesa della Fed.
Aspettando Godot. Come un pubblico in teatro che aspetta ansiosamente il momento in cui lo spettacolo avrà inizio, cercando di scrutare oltre il sipario.
E questa attesa, per un investitore accorto, deve essere vissuta senza ansia di "fare", di "muoversi", di prendere decisioni troppo avventate. Come un ciclista in surplace.....bisogna aspettare che sia l'avversario a muoversi e poi partire in contropiede. Azzardare una mezza pedalata adesso potrebbe rivelarsi un grande errore.
Ormai ci siamo quasi....


Si è verificato un errore nel gadget

Calcolatrice