lunedì 2 settembre 2013

Scadenzario di Settembre

"Riapro" il blog dopo la pausa agostana con un elenco (vado a memoria) degli appuntamenti economici e non (ma rilevanti per la finanza e gli investimenti) che renderanno questo Settembre un mese decisivo per le sorti dei mercati fino alla fine dell'anno.
5 Settembre: dati sui sussidi per la disoccupazione Usa, ordinativi mese di Luglio (Usa)
6 Settembre: dato sulla disoccupazione Usa (particolarmente importante....da cerchietto rosso!)
9 Settembre: discussione al congresso Usa sull'intervento in Siria. Importanti implicazioni sul petrolio.
9-16 Settembre: in Italia sarà la settimana chiave per decidere o meno l'aumento dell'Iva.
22 Settembre: elezioni politiche nazionali in Germania (altro cerchietto rosso!)
22-29 Settembre: riunione della Bce con possibile abbassamento del tasso di sconto.
Il "tapering", il rientro dai massicci piani di politica monetaria espansiva della Fed,  sarà l'ago della bilancia per i mercati obbligazionari. Se sarà posticipato a Dicembre, o se addirittura verrà messo in un angolo, o se comunque, pur partendo, sarà fatto con grande gradualità e molto blandamente, i rendimenti torneranno a scendere ed i prezzi a salire, con beneficio di tutti i possessori di fondi obbligazionari (di qualsiasi tipo essi siano, visto che hanno perso da fine Maggio un pò tutti).
Se invece, al contrario, il "tapering" partirà in orario a Settembre, come pronosticano ormai quasi tutti, considerano che il rialzo dei rendimenti scontà già un quadro simile non dovrebbe accadere nulla di particolare.



Si è verificato un errore nel gadget

Calcolatrice