Scadenzario di Settembre

"Riapro" il blog dopo la pausa agostana con un elenco (vado a memoria) degli appuntamenti economici e non (ma rilevanti per la finanza e gli investimenti) che renderanno questo Settembre un mese decisivo per le sorti dei mercati fino alla fine dell'anno.
5 Settembre: dati sui sussidi per la disoccupazione Usa, ordinativi mese di Luglio (Usa)
6 Settembre: dato sulla disoccupazione Usa (particolarmente importante....da cerchietto rosso!)
9 Settembre: discussione al congresso Usa sull'intervento in Siria. Importanti implicazioni sul petrolio.
9-16 Settembre: in Italia sarà la settimana chiave per decidere o meno l'aumento dell'Iva.
22 Settembre: elezioni politiche nazionali in Germania (altro cerchietto rosso!)
22-29 Settembre: riunione della Bce con possibile abbassamento del tasso di sconto.
Il "tapering", il rientro dai massicci piani di politica monetaria espansiva della Fed,  sarà l'ago della bilancia per i mercati obbligazionari. Se sarà posticipato a Dicembre, o se addirittura verrà messo in un angolo, o se comunque, pur partendo, sarà fatto con grande gradualità e molto blandamente, i rendimenti torneranno a scendere ed i prezzi a salire, con beneficio di tutti i possessori di fondi obbligazionari (di qualsiasi tipo essi siano, visto che hanno perso da fine Maggio un pò tutti).
Se invece, al contrario, il "tapering" partirà in orario a Settembre, come pronosticano ormai quasi tutti, considerano che il rialzo dei rendimenti scontà già un quadro simile non dovrebbe accadere nulla di particolare.



Post popolari in questo blog

Le Porte di Tannhäuser

Finanza Comportamentale: l'Overconfidence

Il "Rosso e il Nero" di Alessandro Fugnoli