Il B.F. è andato maluccio

Allora, sono usciti i primi dati relativi all'andamento del Black Friday, di cui ho parlato nel post precedente. E non sono buoni: le vendite sono scese del 4% rispetto allo scorso anno e questo è il primo anno, dal 2009, che i consumi scendono rispetto a quello precedente. Le aspettative erano diverse; ci si aspettava perlomeno un dato in linea con quello del 2012. E non a caso le quotazioni delle grandi catene di distribuzione sono scese piuttosto rudemente. Ora sotto con i dati importanti che arriveranno venerdì prossimo, e che probabilmente daranno il via libera per un tipico "rally" natalizio. In fondo lo storno di due giorni sui mercati azionari ha corretto il giusto e non vi sarà sfuggito che lo S&P si è fermato proprio sopra 1.800 punti, step fondamentale, da un punto di vista psicologico, per la prosecuzione del rialzo.


Post popolari in questo blog

Le Porte di Tannhäuser

Finanza Comportamentale: l'Overconfidence

Il "Rosso e il Nero" di Alessandro Fugnoli