E' ripartito il timer dello spread

Oggi lo spread btp-bund decennale è fortemente in rialzo, e torna a testare quota 350 basis points. Il segnale è chiaro: il tempo concesso dai mercati all'Italia per uscire dal "cul de sac" in cui si è cacciata con l'esito delle elezioni politiche sta per terminare.
Su questo livello c'è una resistenza, e l'impressione è che arrivati lì si attenderanno ancora un paio di giorni. Poi, a seconda di come evolverà la situazione politica nostrana verranno prese decisioni più forti. Non escluderei un'impennata dello stesso spread fino a 400 punti nel volgere di poche decine di ore. Staremo a vedere, di certo i pesanti ribassi delle quotazioni azionarie delle banche italiane non lasciano presagire niente di buono. Sono tutte tornate su livelli di alcuni mesi fa e stanno testando supporti importantissimi, la cui violazione al ribasso potrebbe determinare un'ulteriore discesa.
Sarà fondamentale (per l'Italia) tutto quello che accadrà da oggi fino a Pasqua. Sperando che all'interno dell'uovo di cioccolato non ci sia la solita, deludente, sorpresina....





Post popolari in questo blog

Le Porte di Tannhäuser

Finanza Comportamentale: l'Overconfidence

Il "Rosso e il Nero" di Alessandro Fugnoli